Facebook costringe i suoi dipendenti a scegliere Android

Il chief product officer di Facebook, Chris Cox, ha obbligato recentemente i suoi dipendenti ad abbandonare gli iPhone in favore degli smartphone con sistema operativo Android.

Facebook costringe i suoi dipendenti a scegliere Android

Questa singolare scelta è stata dettata dalla necessità di aiutare i dipendenti di Facebook a capire meglio di cosa hanno bisogno gli utenti Android (vista la situazione dell’applicazione presente sul Play Store, basterebbe che funzionasse in modo umano). Avendo il social network un bacino di utenza di oltre 1.5 miliardi di persone ed essendo Android il sistema operativo più diffuso al mondo, Cox avrebbe visto tale scelta come obbligata.

I dipendenti dell’azienda americana potranno provare sulla propria pelle i possibili difetti della applicazione e creare una maggiore empatia con i clienti. Al fine di una completa immedesimazione, inoltre, Facebook ha introdotto il “2G Tuesday” , un’iniziativa che ha come scopo quello di mettere i dipendenti del colosso americano nelle stesse condizioni degli utenti dei Paesi emergenti, che navigano in 2G. I lavoratori dovranno inoltre esprimere un giudizio positivo o negativo sulla modalità di navigazione, se il responso è positivo dovranno utilizzare il 2G per un’altra ora.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *