Il colosso coreano Samsung crea un team per la guida autonoma

Anche Samsung in corsa per la guida autonoma sulle auto.Samsung-Logo-4

Samsung entra nel “ring” della guida autonoma e dell’auto connessa con un team creato ad hoc: la conferma arriva dallo stesso gigante dell’elettronica, interessato a sviluppare parti automotive ad elevato contenuto tecnologico.

Componenti high-tech. Stando al Wall Street Journal, il team verrà separato dalle altre business unit del colosso coreano e si dedicherà alla costruzione di componenti da utilizzare nelle vetture connesse e dotate di tecnologie driverless. La nuova squadra sarà guidata da Kwon Oh-Hyun (attuale Ceo di Samsung Electronics), a riprova dell’estrema importanza del progetto.

La concorrenza. I coreani si scontreranno con fornitori e Case tradizionali (Bosch, Audi, Nissan, Toyota, Mercedes-Benz e BMW) e la Silicon Valley di Google ed Apple, rivali anche sul fronte degli smartphone. Quanto ai prodotti, alcune voci suggeriscono che Samsung si dedicherà allo sviluppo di flotte taxi, ma al momento non ci sono conferme. Di sicuro, la multinazionale non è nuova al settore automotive: tra i business più rilevanti c’è quello di Samsung SDI, uno dei principali produttori di batterie agli ioni di litio, montate anche dalla nuova Chevrolet Bolt e dall’Audi elettrica che verrà lanciata nel 2018.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *