Mediacom porta Windows 10 su W700 e W801 a un prezzo shock

A un anno dal lancio dei suoi primi Tablet PC, l’italiana Mediacom lancia due nuovi modelli, i suoi primi con Windows 10. Come normale per la casa, siamo davanti a modelli con caratteristiche basilari e un rapporto qualità/prezzo notevole.

Mediacom-WinPad-W801Un anno fa Mediacom entrava in modo imponente nel mondo dei Tablet PC, riuscendo a ottenere finanziamenti e supporto diretto di Microsoft e Intel – e riuscendo a vendere decine e decine di migliaia di unità permettendo ai Tablet PC di acquisire in breve tempo enormi percentuali di mercato che solo pochi mesi prima apparivano impensabili.

A un anno di distanza l’azienda italiana, parte del gruppo Datamatic, ritorna a presentare due nuovi modelli privi di tastiera – con la chiara intenzione di voler dominare nuovamente la fascia bassa del mercato per il periodo natalizio.

Il più economico della coppia dei nuovi Tablet PC di Mediacom è il WinPad W700, un dispositivo ultracompatto ed economico (il prezzo di listino è di soli 79,90 euro IVA inclusa) che viene proposto in tre diverse colorazioni (rosso, verde e argento, ma solo  per quanto riguarda la scocca posteriore).

Mediacom WinPad W700

Come intuibile dal prezzo, siamo davanti ad un prodotto basilare, adatto a bambini, usi ludici o come lettore di libri elettronici – ma difficilmente la risoluzione 1024×600 permetterà una reale produttività, a meno di usare uno schermo esterno con collegamento Miracast. Le specifiche complete del Mediacom WinPad W700 evidenziano:

  • Processore Intel Atom Z3735G (fino a 1,83 GHz)
  • Grafica integrata Intel HD
  • 1 GB di memoria RAM DDR3L
  • Disco eMMC da 16 GB
  • Schermo IPS da 7,0 pollici (1024×600)
  • Digitalizzatore passivo capacitivo multitocco (5 tocchi)
  • Videocamera frontale da 0,3 MP
  • microUSB 2.0, microSD, audio combo
  • WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0
  • Altoparlante mono
  • Batteria integrata da 2500 Wh
  • Dimensioni: 107 x 188 x 9 mm
  • Peso: 280 grammi

Più strutturato e particolare è il WinPad W801, dotato di un più grosso schermo da 8 pollici (in questo caso la risoluzione è di 1280×800 pixel, e la produttività è garantita) e di un disco da 32 GB affiancato da un solo GB di memoria RAM.

Mediacom WinPad W801

Di fatto siamo davanti ad un cambio di scocca del notevole Mediacom SmartPad iPro W810 (leggi la recensione completa); se il W810 dell’anno scorso si duplicava però in un 810W con Android, il nuovo WinPad Ww801 è un dispositivo dual-boot che vede Windows 10 Home affiancato ad Android 5.1 – considerando il prezzo di 119,90 euro per quanto riguarda il listino ufficiale e la presenza di connettività WWAN 3G, si può quindi parlare di un successo annunciato. Le specifiche complete del Mediacom WinPad W801 evidenziano:

  • Processore Intel Atom Z3735G (fino a 1,83 GHz)
  • Grafica integrata Intel HD
  • 1 GB di memoria RAM DDR3L
  • Disco eMMC da 32 GB
  • Schermo IPS da 8,0 pollici (1280×800)
  • Digitalizzatore passivo capacitivo multitocco (5 tocchi)
  • Videocamera frontale da 0,3 MP e posteriore da 2.0 MP
  • microUSB 2.0, microSD, audio combo, microSIM
  • WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0
  • WWAN 3G/HSPA+
  • Altoparlante mono
  • Batteria integrata da 3500 Wh
  • Dimensioni: 206 x 124 x 10 mm
  • Peso: 400 grammi

Per il Mediacom WinPad W801 la scocca posteriore è prevista di un solo colore, il nero.
Sia il Mediacom WinPad W700 che il WinPad W801 sono già in distribuzione e saranno acquistabili presso tutti i principali rivenditori in tempo per Natale.

Riferimento http://www.tabletpc.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *